La libreria delle cose perdute
0 0
Materiale linguistico moderno

Namey, Laura Taylor

La libreria delle cose perdute

Abstract: Dovrà leggere mille romanzi prima di trovare il suo lieto fine. Da quando ha imparato a leggere, Darcy ha trascorso la maggior parte del tempo immersa nei mondi dei suoi libri. Lì può vivere tutte le vite che desidera e sfuggire alla realtà opprimente di una madre che cerca di riempire il vuoto lasciato dal marito accumulando compulsivamente oggetti. Tutto cambia quando Asher, un adolescente che ha visto i propri sogni infrangersi prima del tempo, entra nella libreria dove lei lavora… e anche nel suo cuore. Per la prima volta, Darcy non riesce a trovare le parole giuste. Perché conosce bene le fiabe, ma il vero amore è tutta un’altra storia e le fa venire voglia di rifugiarsi ancora una volta dentro le mura di carta e inchiostro che per anni ha costruito intorno a sé. Eppure, dopo una vita trascorsa al riparo dagli altri, Darcy intravede qualcosa in Asher che la spinge ad aprirsi. Ma per conquistare il lieto fine che desidera, deve uscire allo scoperto e vivere fino in fondo la propria realtà. Anche se è un vero disastro.


Titolo e contributi: La libreria delle cose perdute / Laura Taylor Namey ; traduzione di Gioia Sartori

Pubblicazione: Milano : HarperCollins, 2023

Descrizione fisica: 350 p. ; 21 cm

ISBN: 978-88-6905-613-0

Data:2023

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.), Inglese (lingua dell'opera originale)

Paese: Italia

Nota:
  • Età: giovani adulti. Genere: sentimentale

Nomi: (Autore) (Traduttore)

Classi: 813.6 NARRATIVA AMERICANA IN LINGUA INGLESE. 2000- (21)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2023
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Biblioteca Luigi Pelandi CAT. GA.813.6 NAM 0-627306 Su scaffale Prestabile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.