Uomini e donne nel Medioevo
0 0
Materiale linguistico moderno

Lett, Didier

Uomini e donne nel Medioevo

Abstract: Significati e modi di essere donna o uomo mutano nel tempo. Che cosa voleva dire allora essere uomo, essere donna nel Medioevo? Lo racconta questo viaggio intorno all'identità di genere: innanzitutto come era definita dalla religione, poi come si esprimeva nella divisione sociale dei ruoli, nelle differenti possibilità (per esempio di educazione e di lavoro, o di accesso al sacerdozio), nelle relazioni sociali, nella sessualità, nella vita coniugale. L'immagine che ne viene è quella di un tempo in cui i ruoli progressivamente si differenziano e soprattutto, sul finire del Medioevo, viene sancita una gerarchia tra i sessi e si afferma un predominio dell'uomo sulla donna destinato nell'epoca successiva ad accentuarsi.


Titolo e contributi: Uomini e donne nel Medioevo : storia del genere (secoli 12.-15.) / Didier Lett

Pubblicazione: Bologna : Il mulino, 2014

Descrizione fisica: 280 p. , [4] carte di tav. : ill. ; 22 cm

Serie: Le vie della civiltà

ISBN: 9788815250544

Data:2014

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nota:
  • Traduzione di Roberta Ferrara

Nomi: (Autore)

Soggetti:

Classi: 305.3094 UOMINI E DONNE. Europa (21) 305.30940902 UOMINI E DONNE. Europa. 500–1499 (21)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2014

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Biblioteca civica Antonio Tiraboschi TIR. 305.309.LET 1 V 0-546003 Su scaffale Prestabile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.