Israele e la Shoah
0 0
Materiale linguistico moderno

Zertal, Idith

Israele e la Shoah

Abstract: La memoria dell'Olocausto è alla base dell'identità di Israele; la Shoah è presente nella legislazione, nelle preghiere, nei tribunali, nelle scuole, nei monumenti: l'intera società non cessa di definirsi attraverso quella tragedia, una relazione complessa e ambigua che questo libro analizza con precisione. I morti della Shoah hanno un ruolo centrale nel dibattito politico, in particolare in rapporto col mondo arabo: dalla guerra del 1948 a oggi, non c'è conflitto armato implicante Israele che non sia stato definito e concettualizzato in termini legati alla Shoah. La tragedia di Auschwitz, il cui ritorno è sempre percepito come un'eventualità, è diventata il principale riferimento da opporre a un mondo sistematicamente ostile e antisemita: lo Stato di Israele si è così dotato di un'aura di sacralità che lo rende quasi impermeabile.


Titolo e contributi: Israele e la Shoah : la nazione e il culto della tragedia / Idith Zertal

Pubblicazione: Torino : G. Einaudi, stampa 2007

Descrizione fisica: XV, 253 p. ; 23 cm

Serie: Einaudi storia ; 17

ISBN: 9788806183356

Data:2007

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Serie: Einaudi storia ; 17
Nota:
  • Seguono: Appendici
  • Trad. di Piero Arlorio.

Nomi: (Traduttore) (Autore)

Soggetti:

Classi: 940.53 SECONDA GUERRA MONDIALE, 1939-1945 (14) 940.5318 SECONDA GUERRA MONDIALE. OLOCAUSTO (21) 956.9405 STORIA. PALESTINA ISRAELE. INDIPENDENZA, 1948- (21)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2007

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Biblioteca civica Antonio Tiraboschi TIR. 956.94.ZER 1 V 0-472918 Su scaffale Prestabile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.