Volevano uccidere anche la speranza
0 0
Materiale linguistico moderno

Laqueur, Renata <1919-2011>

Volevano uccidere anche la speranza

Abstract: Il 15 marzo 1944, la ventiquattrenne Renata Laqueur venne deportata assieme al marito nel campo di concentramento di Bergen-Belsen, nella Bassa Sassonia, dopo aver già trascorso un anno in vari altri lager. I due rimasero a Bergen-Belsen fino all'aprile del 1945, quando furono liberati dall'Armata Rossa. Durante i lunghi, terribili mesi trascorsi nel campo, Renata tenne un diario della prigionia, un diario che non prova solo quanto la giovane fosse dotata nella scrittura, ma che testimonia anche e soprattutto la volontà di affrontare e sconfiggere l'orrore del lager attraverso la potenza delle parole e della narrazione. In un luogo tanto segnato dal male, queste pagine mostrano la faticosa lotta per coltivare la speranza nelle avversità più estreme. Una testimonianza straordinaria, che l'autrice ha tentato a lungo di pubblicare senza successo e che ora torna a nuova vita, puntando ancora i riflettori sulla più grande tragedia storica e umana del nostro tempo.


Titolo e contributi: Volevano uccidere anche la speranza : l'incredibile storia vera della donna sopravvissuta agli orrori del campo nazista di Bergen- Belsen / Renata Laqueur ; a cura di Saskia Goldschmidt

Pubblicazione: Roma : Newton Compton, 2022

Descrizione fisica: 282 p. ; 21 cm

Serie: I volti della storia ; 646

ISBN: 9788822756398

Data:2022

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.), Olandese (lingua dell'opera originale)

Paese: Italia

Serie: I volti della storia ; 646
Nota:
  • Traduzione dal nederlandese di Claudia Cozzi

Nomi: (Curatore [Editor]) (Autore)

Soggetti:

Classi: 940.5318092 STORIA GENERALE D'EUROPA EUROPA OCCIDENTALE. SECONDA GUERRA MONDIALE, 1939-1945. OLOCAUSTO. PERSONE (21)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2022

Sono presenti 1 copie, di cui 1 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Biblioteca civica Antonio Tiraboschi TIR. 940.531 LAQ 0-612615 In prestito 01/03/2024
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.