Prestito locale

Image
Gli iscritti al Servizio Bibliotecario Urbano possono accedere al prestito per mezzo della propria Carta Nazionale dei Servizi (CNS) o della Carta di identità elettronica.
Le biblioteche del sistema prestano:
  • libri pubblicati negli ultimi 70 anni, se non diversamente indicato nel catalogo
  • audiolibri, cd, dvd e multimediali
  • l'uso di strumenti informativi e bibliografici
  • ebook e audiolibri attraverso il servizio MLOL (MediaLibraryOnLine)
È possibile avere in prestito contemporaneamente:
  • fino a 10 libri, per 30 giorni rinnovabili di ulteriori 15 giorni
  • fino a 5 audiolibri, 5 dvd, 5 cd e 5 multimediali per 14 giorni non rinnovabili (sono esclusi dal prestito gli audiovisivi pubblicati da meno di 18 mesi)
  • fino a 4 ebook al mese per 14 giorni non rinnovabili nella piattaforma MLOL (MediaLibraryOnLine)

PROROGA

Se previsto e se non ci sono prenotazioni di altri lettori, è possibile rinnovare la durata dei propri  prestiti. Il rinnovo può essere chiesto di persona, telefonicamente o utilizzando i Servizi OnLine del catalogo e viene concesso una sola volta per ogni opera a partire da 10 giorni prima della scadenza del prestito.

PRENOTAZIONE

È possibile prenotare tutti i documenti ammessi al prestito, presenti in qualsiasi biblioteca del Sistema o in prestito ad altri utenti, indicando presso quale biblioteca si andrà a ritirarli.

Si possono prenotare di persona in biblioteca, online direttamente dal catalogo, accreditandosi ai Servizi OnLine o compilando il seguente form
È possibile attivare contemporaneamente 5 prenotazioni.
La biblioteca informa tramite email o telefonicamente quando l’opera richiesta è disponibile e la tiene a disposizione per 7 giorni.
Se non non viene ritirata entro questo periodo di tempo, l’opera torna nella disponibilità di altri utenti.
Se si è in ritardo sulla restituzione dei materiali o sospesi dal prestito non si possono effettuare nuove prenotazioni.

RESTITUZIONE

È responsabilità dell'utente restituire puntualmente e in buono stato le opere che ha preso in prestito.
Chiunque può restituire il materiale e può farlo in qualunque biblioteca del Sistema Bibliotecario Urbano o nelle biblioteche della Provincia di Bergamo.
Le biblioteche Colognola, Pelandi e Tiraboschi sono dotate di box per la restituzione.
In caso di mancata restituzione entro i termini previsti si verrà sospesi dal servizio di prestito per un periodo uguale ai giorni di ritardo.
La sospensione avrà valore in tutte le biblioteche del Sistema e la riammissione sarà subordinata alla restituzione delle opere e alla conclusione del periodo di sospensione.
Se si smarrisce o danneggia l’opera si dovrà riacquistarla o, se non fosse più in commercio, sostituirla con un’altra di analogo valore indicata dai bibliotecari.